Divertimenti per i più piccoli

Vacanze con bambini in Toscana

Divertimenti per i più piccoli ma non solo per passare delle bellissime vacanze al mare in Toscana

Divertimenti per i più piccoli

Per trascorrere le tue vacanze al mare in Toscana

vacanze con bambini in toscana giardino dei tarocchi

Vi state chiedendo dove andare e come trascorrere le vacanze con bambini in Toscana? La prima cosa a cui dovete pensare è scegliere la destinazione  giusta, quella capace di coniugare i servizi a misura di bambino con le comodità e i divertimenti per tutte le età. 

Grazie al suo mare splendido e alla natura da esplorare, la Maremma Toscana ha tutte le carte in regola per fare felice ogni famiglia. Marina di Grosseto, in particolare, è una località balneare molto apprezzata per le spiagge ampie e pulite, i fondali marini sicuri, le aree verdi dedicate al gioco, il grande luna park, il minigolf, le piste ciclabili, i parchi avventura e le tante attrazioni e attività da fare tutti insieme, grandi e piccini.

5 cose da fare nelle vacanze in Toscana con bambini

  1. Mare, mare, mare. I bambini adorano il mare, fare tuffi, correre sulla spiaggia e costruire castelli di sabbia. A Marina di Grosseto saranno accontentati, infatti, la località balneare toscana è una destinazione Family Friendly molto apprezzata, tanto da essere stata premiata con la Bandiera Verde, il riconoscimento assegnato dai pediatri alle migliori spiagge per famiglie in Italia. Da noi vivrete le vacanze con bambini in Toscana su una spiaggia tranquilla, sicura, attrezzata con aree per il gioco dedicate ai più piccolini. Per chi soggiorna nel nostro hotel, è compreso nel prezzo della camera un servizio spiaggia esclusivo che include un ombrellone e due lettini.
  1. Parchi avventura. Un’ottima idea da realizzare durante le vacanze con bambini in Toscana è vivere l’esperienza adrenalinica dei parchi avventura nella natura. Nei pressi del nostro albergo ne troverete ben due: il Parco Avventura Cielo Verde e il Parco Avventura Le Marze. Entrambi i parchi propongono percorsi che si snodano tra gli alberi, attraverso piattaforme di legno, ponti tibetani, assi, carrucole e giochi funambolici. Ci sono percorsi adatti ai bimbi piccoli, che possono quindi giocare in tutta sicurezza, e altri più avventurosi indicati anche per adulti.
  1. Escursioni nella natura. Nelle vacanze in Toscana con bambini dovete sicuramente visitare il Parco della Maremma: fate scegliere ai vostri ragazzi se esplorare la natura selvaggia del parco passeggiando a piedi o in bicicletta, a cavallo, in canoa o addirittura in carrozza. Vicino all’Albergo Belmare, inoltre, troverete l’Oasi di San Felice, luogo incantevole in cui camminare e scoprire un fragile ecosistema inserito tra mare e pineta. Infine, da non perdere, è la Riserva Naturale della Diaccia Botrona,  suggestiva area paludosa in cui è possibile prenotare un’escursione in barca e, muniti di binocoli, avvistare i  bellissimi fenicotteri rosa.
  1. Sport in famiglia. Per grandi e piccini appassionati di sport all’aria aperta c’è l’imbarazzo della scelta. Le vacanze con bambini in Toscana sono dinamiche e vivaci se trascorse a Marina di Grosseto. Sulle spiagge sono allestiti campi di beach tennis e beach volley e zone per il gioco. Numerose le scuole sul mare in cui prendere lezioni di vela, kitesurf e windsurf e, per chi ama l’equitazione, ci sono maneggi per fare delle fantastiche passeggiate a cavallo. Con le bici che mettiamo a disposizione gratuitamente dei nostri ospiti, le famiglie possono esplorare i dintorni di Marina di Grosseto, seguire i sentieri nella pineta oppure pedalare lungo le facili piste ciclabili che portano a Grosseto, a Castiglione della Pescaia e a Principina a Mare.

  2. Giardini d’arte. I giardini d’arte sono musei a cielo aperto che incanteranno voi e i vostri bambini nelle vacanze in Toscana, portandovi in un  mondo fantastico e immaginario. Niki de Saint Phaulle è un’artista franco-statunitense che ha creato il Giardino dei Tarocchi a Capalbio, parco popolato di 22 statue ispirate alle carte dei tarocchi, tutte tappezzate di specchi, piastrelle, vetri e ceramiche colorate. L’artista svizzero Daniel Spoerri ha costruito, invece, un incredibile e bizzarro parco di arte contemporanea a Seggiano. Più vicino al nostro hotel, a Buriano, c’è il giardino d’arte Viaggio di Ritorno di Rodolfo Lacquaniti, dove le installazioni sono realizzate con materiali di scarto e di recupero.